ANPI Associazione Nazionale Partigiani d'Italia | Sezione di Aprilia
Associazione Nazionale Partigiani d'ItaliaSezione di Aprilia
Circolo "Vittorio Arrigoni"

Appello per la solidarietà al popolo Palestinese e chiedere la fine delle violenze a Gaza

Agli uomini e donne di buona volontà,

all’Amministrazione comunale, alle Associazioni, ai Partiti, ai sindacati.}

Non possiamo più rimanere inerti e senza parole davanti alle immagini dell’ennesimo massacro che si sta compiendo nel territorio palestinese da parte dell’esercito israeliano. Il terrore negli occhi di centinaia di migliaia di profughi, ancora una volta, il sangue sui corpi di bambini che non hanno altra colpa che quella di essere nati in un posto sbagliato del mondo.

Non possiamo più sopportare che la pur comprensibile difesa dello Stato d’Israele presupponga il genocidio di un popolo, la negazione del diritto ad avere uno Stato, l’occupazione del territorio attraverso gli insediamenti e la presenza di un esercito tra i più agguerriti del mondo, in spregio alle più volte imposte risoluzioni dell’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU).

Non possiamo più tollerare che sulla tragedia di Gaza, da troppi anni, gli organismi internazionali tacciono rivelando la loro impotenza, se non vera e propria complicità; che non si mobiliti la Comunità internazionale per imporre finalmente nell’immediato la tregua e far rispettare in concreto i diritti e la libertà dei palestinesi.

Non possiamo più accettare la cultura dell’indifferenza disseminata dai media per cui tutto diventa normale, un affare tra estremismi, la colpa di entrambi i contendenti, mentre assistiamo alla morte programmata di bambini innocenti e facciamo ogni giorno la conta dei morti sotto i bombardamenti. Sono crimini di guerra. Non li accetteremo in nessun’altra parte del mondo. Perché li accettiamo in Palestina?

Per questi motivi l’ANPI “Vittorio Arrigoni” di Aprilia, anche in memoria di Vik morto in difesa del popolo palestinese e a cui ha dedicato la propria sezione, nel desiderio di smuovere le coscienze, nel desiderio di spingere i Governi e gli Organismi internazionali ad intervenire al più presto, senza ipocrisia, per una giusta soluzione della “Questione palestinese”,

invita i cittadini a testimoniare concretamente con la loro presenza la vicinanza al popolo palestinese in un sit-in con fiaccolata che si terrà il 31 Luglio alle ore 21.00 in Piazza Roma. Sono invitate in special modo le Associazioni che, a vario titolo, promuovono i principi della Libertà e della Fratellanza tra i popoli.

A seguito della disgrazia avvenuta nei giorni scorsi, che ha visto due lavoratori morire sul nostro territorio cittadino, porteremo una testimonianza anche per ricordare la piaga ancora attuale dei caduti del lavoro.

ANPI sezione “Vittorio Arrigoni” di Aprilia

Comitato "Libera Gaza in libera Palestina "}